Sostenibilità

Esempi di buone pratiche nel campo della sostenibilità

Che si tratti di un albergo, di una ferrovia di montagna o di una destinazione turistica, tutti gli attori del settore turistico possono dare un contributo al turismo sostenibile svizzero e allo stesso tempo beneficiare delle esperienze e delle implementazioni già fatte da altri. Di seguito sono riportati esempi concreti di iniziative, progetti, offerte turistiche o aziende che si distinguono per il loro approccio innovativo alla sostenibilità. Sono rappresentativi dell'impegno pionieristico e sostenibile del settore turistico svizzero. L'elenco non è esaustivo, ma viene costantemente aggiornato e integrato con ulteriori esempi di buone pratiche svizzere nel campo della sostenibilità.

Nota

Ulteriori esempi di buone pratiche di misure e progetti concreti di sostenibilità e storie ispiratrici di fornitori di servizi Swisstainable sono disponibili nell'hub di Swisstainable.

  • Biosfera UNESCO dell'Entlebuch

    Poche regioni in Svizzera hanno tanti tesori naturali come la biosfera UNESCO dell'Entlebuch. Qui si trovano le più grandi e numerose zone umide della Svizzera, impressionanti zone carsiche e una flora e una fauna di importanza internazionale. Non sorprende quindi che l'UNESCO abbia designato l'Entlebuch come prima riserva della biosfera della Svizzera oltre 20 anni fa. Da allora, la Riserva della biosfera dell'Entlebuch si è impegnata ad agire in modo veramente sostenibile in tutti i settori, e in particolare a promuovere un turismo dolce con offerte rispettose della natura e del clima. Agisce in modo olistico e si considera una moderna organizzazione dello spazio vitale. A quanto pare, la Riserva della biosfera dell'Entlebuch dell'UNESCO è stata nominata biosfera modello per il mondo in occasione della revisione decennale dell'UNESCO nel 2011. La Biosfera dell'Entlebuch è stata in grado di difendere con successo questa distinzione nel 2021.

    Immagine: © UNESCO Biosphäre Entlebuch / Martin Mägli

    Per saperne di più
  • Solarkatamaran MobiCat auf dem Bielersee

    Catamarano solare MobiCat

    Il battello a motore elettrico MobiCat della compagnia di navigazione BSG del lago di Bienne è alimentata interamente a energia solare. Le famiglie di Bienne beneficiano dell'energia in eccesso: ogni anno vengono immessi nella rete elettrica di Bienne circa 25.000 chilowattora. Il catamarano solare ha vinto il Premio Solare Svizzero nel 2019.

    Immagine: © Bielersee-Schifffahrts-Gesellschaft AG

    Per saperne di più
  • Piz Bernina and Persgletscher

    Cause We Care

    L'iniziativa «Cause We Care» della fondazione svizzera myclimate è a favore del turismo sostenibile in Svizzera. Invita aziende, associazioni e privati a dare un contributo attivo alla protezione del clima. In questo modo, le aziende e i privati contribuiscono volontariamente a compensare i gas a effetto serra. Da un lato, questi contributi vengono investiti in proprie misure di sostenibilità a livello locale, dall'altro vengono utilizzati per sostenere progetti di protezione del clima in tutto il mondo.

    Per saperne di più
  • SBB-Zug ICN in Landschaft

    Ferrovie Federali Svizzere FFS

    Le FFS sono una delle ferrovie più ecologiche d'Europa.

    • 90% di energia idroelettrica nel mix attuale di trazione, gestione di centrali idroelettriche proprie.

    • Rete ferroviaria continuamente elettrificata (99,3%)

    • Obiettivo: entro il 2025, solo elettricità da fonti energetiche rinnovabili

    • Un viaggio con le FFS consuma in media sei volte meno energia ed emette 27 volte meno CO2 rispetto a un viaggio analogo con un'auto alimentata da combustibili fossili.

    • Introduzione di locomotive ibride per i servizi di manovra

    • Ripristino dei corridoi di migrazione della fauna selvatica

    Immagine: © SBB CFF FFS

    Per saperne di più
  • Gondelbahn Gamplüt

    Funivia solare Wildhaus-Gamplüt

    Nel Toggenburgo, la funivia Gamplüt trasporta gli ospiti da Wildhaus all'Alp Gamplüt grazie all'energia solare al 100%. L'elettricità per la prima funivia solare del mondo è fornita da impianti fotovoltaici sul tetto del ristorante di montagna Gamplüt e della sala macchine. Inoltre, il ristorante di montagna riceve acqua calda da collettori termici ed energia elettrica supplementare da una turbina eolica.

    Immagine: © Gondelbahn Gamplüt / Stefan Flury

    Per saperne di più
  • Wanderung am Fusse der Eigernordwand

    Guida al clima della Jungfrau

    La guida climatica multimediale presenta i primi segni del cambiamento climatico nelle Alpi su sette sentieri della regione della Jungfrau. Sui sentieri escursionistici di vario grado di difficoltà, i risultati della ricerca sui cambiamenti climatici sono presentati in modo facilmente comprensibile e attraente. Il progetto è stato avviato dall'Università di Berna.

    Per saperne di più
  • Schneebedecktes Matterhorn

    Località di vacanza senza auto

    La Svizzera è conosciuta a livello internazionale per le numerose località di vacanza ufficialmente prive di auto. Sono facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici, e le auto non sono di utilità in loco. Gli ospiti beneficiano di un'ottima qualità dell'aria, poco rumore e un'elevata libertà di movimento sulle strade.

  • Mobilità lenta

    La Svizzera è un paradiso per la mobilità lenta. La Fondazione SvizzeraMobile coordina e promuove lo sviluppo del trasporto non motorizzato, in particolare l'escursionismo, la bicicletta, la mountain bike, il pattinaggio e la canoa.

    • Oltre 65.000 km di sentieri escursionistici (1,5 volte la distanza intorno alla terra)

    • Una rete di 23 percorsi nazionali, oltre 150 regionali e più di 500 locali (con 250'000 indicazioni e oltre 500 punti informativi)

    • Mappe interattive (app) e cartacee (swisstopo) di alta qualità

    L’associazione Sentieri Svizzeri e le sue 26 organizzazioni cantonali di sentieri escursionistici gestiscono l'unica rete di sentieri escursionistici al mondo. Dal 1934 si impegna per una rete di sentieri escursionistici attraente, sicura e segnalata in modo uniforme e promuove l'escursionismo come attività ricreativa naturale e ricca di eventi.

  • Zwei Personen besichtigen die Kraftwerke Oberhasli

    Mondo Grimsel

    Simbiosi tra natura, tecnologia e turismo: nel Mondo di Grimsel, la produzione di energia attraverso l'energia idroelettrica, il paesaggio mozzafiato e i tesori naturali possono essere vissuti attraverso una variegata offerta turistica.

    • Visite guidate alle centrali idroelettriche$

    • Gap di cristallo

    • Presentazione dell'artigianato locale

    • Grimsel Hospiz come prima casa riscaldata elettricamente in Europa (anno 1932)

    Immagine: © Kraftwerke Oberhasli AG

    Per saperne di più
  • Aussenansicht Saas-Fee wellness Hostel 4000

    Ostelli della gioventù svizzeri

    Gli ostelli della gioventù svizzeri sono pionieri della sostenibilità.

    • Certificazioni ibex fairstay

    • Edifici standard Minergie-P-Eco

    • Produzione di elettricità e calore tramite fotovoltaico, riscaldamento a legna, pompe di calore o rete di riscaldamento locale solare

    • Continuo sviluppo per quanto riguarda le sistemazioni prive di barriere architettoniche

    • Collaborazione con diversi partner per la sostenibilità, tra cui myclimate

    Immagine: © Ostelli della gioventù svizzeri / Dominik Gehl

    Per saperne di più
  • Wiederverwendbare Plastikbecher Paléo Festival

    Paléo Festival Nyon

    Il Paléo Festival è un esempio di vetrina nel campo dell'organizzazione sostenibile di eventi.

    • Promozione del trasporto pubblico

    • Sistema di stoviglie riutilizzabili

    • Separazione dei rifiuti

    • Promozione di alimenti locali, biologici e vegetariani

    • Collaborazione con Too Good To Go (lotta allo spreco alimentare)

    • 100% di elettricità da energia rinnovabile

    • Riduzione del consumo di acqua

    • Merchandising eticamente ed ecologicamente responsabile

    Immagine: © Paléo Festival Nyon / Bertrand Pasche

    Per saperne di più
  • Regionaler Naturpark Trient-Tal mit einer Gämse

    Parchi svizzeri

    Oggi in Svizzera ci sono venti parchi. Questi coprono un totale di oltre 5200 chilometri quadrati, che corrispondono a più del 12% del territorio nazionale svizzero. Si distinguono le seguenti categorie:

    • Parco Nazionale Svizzero

    • Parco naturale regionale

    • Parco di scoperta della natura

    I compiti della Rete dei Parchi Svizzeri comprendono la conservazione e la valorizzazione dei paesaggi culturali e naturali, la promozione di un'economia regionale sostenibile e la sensibilizzazione ed educazione del pubblico.

    Immagine: © Parc naturel vallee du Trient (Trienttal)

    Per saperne di più
  • Profilfoto einer Frau, die einen blühenden Löwenzahn in der Hand hält und die Blüten davonbläst, Logo Responsible Hotels of Switzerland in der oberen rechten Ecke

    Responsible Hotels of Switzerland

    Responsible Hotels of Switzerland è un'associazione fondata nel 2021 dagli hotel per gli hotel. L'obiettivo è quello di dare alle aziende alberghiere che hanno realizzato progetti pionieristici di sostenibilità una vetrina per i loro impegni. Responsible Hotels of Switzerland riunisce le aziende leader nel campo della sostenibilità ambientale e sociale che incarnano i valori dell'autenticità, dell'arricchimento e dell'impegno per la diversità del pianeta. I 40 hotel sono strutture indipendenti e di carattere, situate in luoghi incantevoli e che allo stesso tempo contribuiscono a preservare la qualità del paesaggio per le generazioni future. Gli hotel si impegnano a preservare l'ambiente e la cultura locale, fanno parte della comunità locale e offrono ai loro ospiti servizi e comfort di prima classe.

    Per saperne di più
  • Rifugio Monte Rosa

    Il Rifugio Monte Rosa, a 2.883 m di altitudine, è stato riaperto nel 2009 e ha definito nuovi standard tecnologici nel campo della ristrutturazione energetica dei rifugi.

    • Struttura in legno con guscio in alluminio

    • Il 90% dell'energia è coperto dall'energia solare (fotovoltaico e solare termico)

    • Fabbisogno idrico coperto dalle acque del disgelo raccolte

    • Impianto di cogenerazione proprio e sistema di depurazione delle acque

    • Gestione intelligente dell'energia (sistema di controllo)

    Immagine: © CAS / David Schweizer GmbH

    Per saperne di più
  • Romantik Hotel Muottas Muragl mit Standseilbahn

    Romantik Hotel Muottas Muragl

    Dopo una ristrutturazione completa, nel 2010 il Romantik Hotel Muottas Muragl è stato nominato il primo hotel plus-energy della regione alpina. Grazie a collettori tubolari, sonde geotermiche e un impianto fotovoltaico, nel bilancio annuale viene prodotta più energia di quanta ne serva all'edificio. Il lungimirante concetto energetico è stato premiato con il Premio Solare Svizzero nel 2011 e con altri premi per l'ambiente e il turismo.

    Immagine: © Engadin St. Moritz Mountains

    Per saperne di più
  • Solarskilift Tenna in Schneelandschaft

    Sciovia solare di Tenna

    Il primo impianto di risalita solare al mondo produce più elettricità di quanta ne consumi.

    L'energia in eccesso viene immessa nella rete locale. La cooperativa Tenna riesce così a gestire un impianto di risalita ecologico e redditizio. L'impianto di risalita della Safiental è particolarmente apprezzato dalle famiglie.

    Immagine: © Solarskilift Tenna

    Per saperne di più
  • Berner Altstadt

    Siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO

    La convenzione internazionale del 1972 (Convenzione sul Patrimonio Mondiale) protegge i siti culturali e naturali unici della Svizzera al fine di preservarli per le generazioni future. La Svizzera conta attualmente tredici siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Di questi, nove sono siti del patrimonio naturale e quattro del patrimonio culturale.

    • Città vecchia di Berna (1983)

    • Distretto abbaziale di San Gallo (1983)

    • Convento benedettino di St. Johann, Müstair (1983)

    • Tre castelli di Bellinzona (2000)

    • Alpi svizzere Jungfrau-Aletsch (2001)

    • Monte San Giorgio (2003)

    • Lavaux, Terrazze dei vigneti (2007)

    • Arena tettonica Sardona (2008)

    • Ferrovia retica Albula/Bernina (2008)

    • La Chaux-de-Fonds/Le Locle (2009)

    • Palafitte preistoriche intorno alle Alpi (2011)

    • L'opera architettonica di Le Corbusier (2016)

    • Le antiche faggete d'Europa (2021)

    L'associazione World Heritage Experience Switzerland (WHES) promuove il marketing sostenibile e la progettazione dell'offerta dei siti del patrimonio mondiale.

    Per saperne di più
  • Person mit Sehbehinderung an einem Brunnen in Zürich

    Tour della città per persone con disabilità visiva

    Vivere Zurigo con quattro sensi. In collaborazione con la Federazione Svizzera dei Ciechi.

    Immagine: © Zurigo Turismo

    Per saperne di più
  • Zwei Personen auf dem E-Bike

    Tour esplorativo Kambly

    Il tour in e-bike di 30 chilometri attraversa le colline dell'Emmental e dà un’occhiata al lavoro dei vari produttori di materie prime della regione. Un'app fornisce informazioni interessanti lungo il percorso. Il tour si conclude con una visita all’esplorazione della Kambly di Trubschachen, dove viene raccontata la storia dell'azienda di famiglia che ha 110 anni.

    Immagine: © Kambly SA

    Per saperne di più

L'elenco non è esaustivo. Viene costantemente aggiornato e integrato con ulteriori esempi di buone pratiche svizzere nel campo della sostenibilità.

Sostenibilità

Siete alla ricerca di buoni esempi di sviluppo sostenibile da parte della comunità Swisstainable?

Storie ispiratrici ed esempi pratici di fornitori di servizi del programma di sostenibilità Swisstainable e Swisstainable Destination vi aspettano nell'hub di Swisstainable. Scoprite come il turismo sostenibile viene vissuto e attuato nella comunità Swisstainable.

Vogelperspektive auf Kirchenfeldbrücke in Bern, Aare, rotes Tram fährt über die Brücke, Sommer

Il suo contatto

Centro di competenza per la sostenibilità (KONA)

Newsletter

Iscriva subito alla nostra newsletter sulla sostenibilità e scopra cosa succede nel turismo sostenibile!

opzionale
opzionale
opzionale