Strasse im Herbstwald mit Berg im Hintergrund

Politica turistica

A favore di una piazza turistica svizzera forte

Per creare condizioni quadro ottimali per il settore turistico, il turismo svizzero conta sul sostegno della politica e dell’amministrazione. La FST fa in modo che venga riconosciuta l’importanza del settore turistico per l’economia svizzera e per la piazza economica svizzera.

La Federazione svizzera del turismo appoggia le richieste dei propri membri nell’attività di lobbying in politica. L’obiettivo è promuovere una politica turistica dinamica che rafforzi la competitività delle aziende turistiche. La FST rappresenta gli interessi dei propri membri nei confronti del pubblico e dei responsabili politici, amministrativi ed economici a livello nazionale.

Servizi a beneficio dei membri

  • Introduzione di temi attuali legati al turismo nel processo politico

  • Coordinamento degli interessi politici nel settore del turismo

  • Scambio con i membri del Gruppo parlamentare per il turismo PGT e altri membri del Parlamento sui temi rilevanti per il turismo

  • Lavoro di relazioni pubbliche per far conoscere le esigenze in ambito turistico (ad esempio attraverso campagne)

  • Mantenimento del dialogo con le autorità, in particolare con la Segreteria di Stato per gli Affari Economici (SECO), per garantire una stretta collaborazione in tutte le questioni relative al turismo.

News

Statistiche

Record per il settore alberghiero svizzero nel 2023: superati i 41 milioni di pernottamenti

Nel 2023 il settore alberghiero svizzero ha ampiamente superato la soglia dei 40 milioni di pernottamenti (41,8 mio.), un livello mai raggiunto prima. Si tratta di un aumento del 9,2% (+3,5 mio.) rispetto al 2022. Con un totale di 20,8 milioni di pernottamenti, la domanda indigena è rimasta a un livello molto elevato, sebbene abbia registrato un leggero calo dell’1,1% (–224 000). Per quanto riguarda invece la domanda estera, con 20,9 milioni di unità si è registrato un aumento del 21,8% (+3,7 mio.) avvicinandosi così al livello record del 2019. Questi sono i risultati definitivi rilevati dall’Ufficio federale di statistica (UST).

per saperne di più
Aussicht auf die Stadt Chur
Sostenibilità

Swisstainable-Hub: notizie ed esempi di buone pratiche dalla comunità di Swisstainable

per saperne di più
Statistiche

Ricettività turistica nella stagione estiva 2023

In Svizzera, il settore alberghiero ha registrato 23,9 milioni di pernottamenti durante la stagione estiva (da maggio a ottobre 2023), ovvero il livello più alto mai osservato finora. Rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, l'aumento è stato del 6,3% (+1,4 mio. di pernottamenti). La domanda degli ospiti stranieri presenta una progressione del 17,2% (+1,8 mio.), registrando un totale di 12,4 milioni di pernottamenti. La domanda indigena, dal canto suo, è diminuita del 3,4% (−402 000), scendendo a 11,5 milioni di pernottamenti.

per saperne di più
Statistiche

Ricettività turistica per il mese di novembre 2023: settore alberghiero

Nel novembre 2023 il settore alberghiero svizzero ha registrato 2,3 mio di pernottamenti, pari a un aumento del 6,8% (+143 000 pernottamenti) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. I visitatori stranieri hanno generato 1,1 mio di pernottamenti (+12,5%; +122 000). Per gli ospiti indigeni sono stati rilevati 1,1 mio di pernottamenti (+1,9%; +21 000). È quanto emerge dai risultati provvisori dell’Ufficio federale di statistica (UST). 

per saperne di più
Statistiche

Settore paralberghiero nel terzo trimestre 2023

Nel corso del terzo trimestre del 2023, il settore paralberghiero ha contabilizzato 7,4 milioni di pernottamenti in Svizzera. Con 4,6 milioni di pernottamenti, la domanda era costituita per il 62,9% da ospiti indigeni.

per saperne di più

Newsletter

Notizie esclusive dal settore turistico? Abbona alle nostre newsletter!

opzionale
opzionale
opzionale