Sostenibilità

Certificati di sostenibilità

Per poter partecipare al livello II – engaged o livello III – leading del programma Swisstainable le aziende e le destinazioni devono essere in possesso di certificati di sostenibilità riconosciuti.

I certificati di sostenibilità riconosciuti dal programma sono elencati di seguito (gli elenchi possono essere ampliati con il bottone «più» a destra). I link rimandano ai siti web dei singoli certificati e forniscono ulteriori informazioni.

Cos’è un certificato di sostenibilità?

Il programma di sostenibilità non costituisce una nuova certificazione. Al fine di aumentare la visibilità dell’impegno del settore, si punta a integrare e riconoscere i certificati di sostenibilità esistenti. Nel vasto campo dell’impegno a favore della sostenibilità esistono numerosi label, marchi di qualità, standard, certificazioni, iniziative, programmi o riconoscimenti che il programma Swisstainable raggruppa in «certificati di sostenibilità». Il riconoscimento dei certificati esistenti permette di considerare i tanti sviluppi positivi, senza la necessità di istituire un complesso sistema di controllo proprio.

Quali sono le differenze fra i certificati?

I certificati di sostenibilità sono molto eterogeni. I certificati di sostenibilità si distinguono fra l’altro per quanto riguarda l’ambiziosità dell’impegno, l’ampiezza tematica, la vincolanza, i processi e il controllo. Inoltre, non è sempre facile accedere alle informazioni relative ai requisiti e al processo. I certificati di sostenibilità hanno varie forme, pertanto non tutti vengono automaticamente riconosciuti nel programma Swisstainable. I certificati devono soddisfare determinati criteri minimi, la lista dei certificati può comunque essere adattata o ampliata a seconda delle esigenze.

Quali certificati posso prendere in considerazione per la mia azienda o la nostra destinazione?

Per ottenere il certificato di sostenibilità «adatto» bisogna considerare fra l’altro la strategia e gli obiettivi, l’impegno attuale e i settori nei quali si desidera raggiungere miglioramenti. Per identificare queste aree d'azione, consigliamo di completare nuovamente il check della sostenibilità (azienda / destinazione) per analizzare lo stato attuale e identificare i punti di forza e di debolezza della vostra azienda o destinazione nelle dimensioni della sostenibilità. Può essere utile completare il check della sostenibilità in gruppo.

Certificati di sostenibilità riconosciuti per Swisstainable

Livello III – leading è pensato per le aziende che hanno già una certificazione di sostenibilità completa e riconosciuta. Vengono prese in considerazione le certificazioni che coprono tutte le dimensioni della sostenibilità e che sono regolarmente sottoposte ad audit esterni.

Il livello II – engaged richiede anche un impegno per una gestione aziendale sostenibile e un continuo sviluppo. Inoltre, per questo livello è necessario presentare un certificato individuale riconosciuto o una combinazione di due certificati o certificazioni di sostenibilità riconosciuti.

(in ordine alfabetico)

Certificato

Descrizione breve

Biosphere Tourism

Biosphere ha sviluppato un sistema di certificazione indipendente basato sui principi della sostenibilità e del miglioramento continuo. Dopo la registrazione, i requisiti vengono implementati nell’azienda. In seguito, un auditing esterno controlla che i presupposti vengano rispettati e che le misure pianificate per un miglioramento continuo vengano applicate.

Certificazione GEO Golf

L’obiettivo del programma di sostenibilità di Swiss Golf è spingere i club di golf svizzeri a puntare in modo attivo su una prestazione misurabile nell’ambito della sostenibilità. In collaborazione con l’organizzazione Golf Environment Organization (GEO) Foundation viene offerto il tool digitale OnCourse® che aiuta le organizzazioni di golf a intraprendere una strada di sviluppo sostenibile. Dopo la registrazione seguono diversi passi che portano al (massimo) riconoscimento GEO Certified®.

EarthCheck

EarthCheck Certified è un programma di certificazione ambientale e benchmarking per il settore dei viaggi e turistico, che comprende appunto un benchmarking e una certificazione. Quest’ultima viene conferita in seguito a un controllo da parte di un ente indipendente del rispetto degli standard EarthCheck, sulla base di una valutazione quantitativa della prestazione ecologica e sociale, prendendo come punto di riferimento i valori di base e best practice del settore.

EcoCook (livello III al Platinum)

La certificazione EcoCook è una certificazione di sostenibilità rivolta al settore della ristorazione (ristoranti e catering) con diversi requisiti e livelli. I criteri di certificazione coprono tutti gli aspetti del ristorante e sono suddivisi in otto categorie. Il programma di certificazione consente alle aziende partecipanti di migliorare le proprie pratiche, ridurre l'impatto ambientale e sociale, tagliare i costi e differenziarsi. La classificazione dei livelli inizia con l'audit iniziale, seguito dai livelli da I a IV e da Silver, Gold e Platinum.

EcoEntreprise

Il programma EcoEntreprise aiuta le aziende e tutti i tipi di organizzazione a creare un sistema di gestione, a valutare le proprie attività e a individuare le opportunità di miglioramento in tutte le aree dello sviluppo sostenibile e della responsabilità sociale d'impresa (CSR). La certificazione EcoEntreprise affronta tutte le tematiche dello sviluppo sostenibile e CSR sulla base della norma internazionale di riferimento ISO 26000 ed è convalidata da un audit esterno in loco condotto da un organismo indipendente. EcoEntreprise è quindi l'unica certificazione in Svizzera che può essere utilizzata per ottenere il marchio CSR di riferimento internazionale «Responsibility Europe» (rete delle migliori certificazioni CSR, www.responsibility-europe.org). La certificazione EcoEntreprise è il punto di riferimento per gli appalti pubblici in Svizzera.

Good Travel Seal (livello 3 Diamante)

Il Good Travel Seal è il programma di certificazione per tutti i tipi d’imprese turistiche di Green Destinations, una delle più grandi reti internazionali per il turismo sostenibile e un'organizzazione di certificazione delle destinazioni accreditata dal GSTC. Il programma sostiene in particolare le PMI e le microimprese nel loro continuo sviluppo verso una maggiore sostenibilità e può essere applicato autonomamente o accompagnato da esperti. L'audit viene effettuato da periti indipendenti. Per il riconoscimento di livello 3 Diamante, l'audit deve soddisfare almeno il 95% dei criteri basati sullo Standard GTS V2 più i criteri GSTC mancanti.

Green Globe

Certificazione internazionale con un marchio di qualità per l’industria di viaggio e turistica, strutturato in tre livelli in funzione dei criteri soddisfatti e degli anni di adesione: Certified Member, Gold Member, Platinum Member. Per la certificazione come «Certified Member», l’azienda deve soddisfare tutti i criteri e, in combinazione con i relativi indicatori assegnati, deve raggiungere almeno il 51%. Per mantenere la certificazione, le prestazioni nei criteri/indicatori soddisfatti devono mostrare ogni anno un certo miglioramento. La valutazione viene eseguita sul posto da un controllore indipendente accreditato e tramite auditing documentali.

Green Key (FEE)

Green Key è un programma di certificazione ecologica volontaria e rappresenta il principale standard di eccellenza nel campo della responsabilità ambientale e del funzionamento sostenibile dell'industria turistica. Gli elevati standard di sostenibilità che ci si aspetta dalle strutture certificate Green Key sono mantenuti attraverso una serie di criteri rigorosi, una documentazione rigorosa, frequenti audit in loco e verifiche da parte di terzi. Possono beneficiare di Green Key alberghi, ostelli, piccole strutture ricettive, campeggi, parchi vacanze, centri congressi, ristoranti e attrazioni. Il programma Green Key è gestito dalla Foundation for Environmental Education (FEE) e dalle organizzazioni nazionali che ne fanno parte.

Green Sign

Il marchio Green Sign presuppone un sistema di controllo integrato che struttura, valuta e documenta gli aspetti ecologici, sociali ed economici della gestione di un hotel in più di 90 criteri. Esistono 5 livelli diversi di cui i livelli 4 e 5 sono riconosciuti per il programma Swisstainable. L’azienda compila un catalogo completo per la certificazione e si sottopone quindi a un controllo sul posto da parte di un perito indipendente che esegue un auditing. Nei due anni successivi alla certificazione è previsto rispettivamente un ulteriore auditing. La base è un programma di misure definito individualmente dall’hotel all’inizio del processo di certificazione.

ibex fairstay

ibex fairstay accompagna le aziende di ricettività turistica nel loro percorso verso una gestione sostenibile. Vengono riconosciuti gli hotel, gli ostelli, i campeggi e i fornitori di appartamenti di vacanza che si assumono la responsabilità di un'azione sostenibile a un livello superiore alla media. Il supporto olistico comprende le cinque dimensioni di gestione, ecologia, regionalità, affari sociali, finanza & performance. Con l'aiuto di un catalogo di misure, di calcoli e analisi supportati, vengono identificate le possibilità pratiche di miglioramento. A seconda della loro performance di sostenibilità, le aziende ricevono diversi livelli di valutazione.

ISO 9001 / 14001 combinate

La norma ISO 9001:2015 definisce i requisiti per un sistema di gestione per la qualità aziendale completo. Si applica a organizzazioni che devono certificare di essere in grado di mettere a disposizione prodotti e prestazioni di servizio che soddisfino i requisiti dei clienti e i requisiti di legge e ufficiali in vigore e che vogliano aumentare la soddisfazione dei clienti. Tutti i criteri sono generici e applicabili a tutte le organizzazioni. Una certificazione secondo la norma ISO 14001 integra la norma ISO 9001 per quanto riguarda gli aspetti ambientali. Entrambe vengono verificate sul posto da controllori indipendenti. Se combinata con altre, questa certificazione viene riconosciuta per il programma Swisstainable.

ISO 20121

La certificazione ISO 20121:2012 è stata sviluppata per aiutare gli eventi a gestire la loro sostenibilità e a promuovere un consumo più responsabile. Questa norma può essere applicata a organizzazioni e individui di ogni tipo e dimensione. L'approccio flessibile della certificazione ISO 20121 ne consente l’uso per tutti i tipi di eventi. La certificazione ISO 20121 si occupa di tutte le fasi della catena di distribuzione di un evento e fornisce linee guida riguardanti monitoraggio e misurazione.

Marchio Parchi svizzeri

Il marchio dei parchi «Parco d’importanza nazionale» viene conferito dalla Confederazione se vengono soddisfatti i requisiti prescritti dall’UFAM. Tra questi troviamo una natura e paesaggi di grande valore, compromissione minima a causa di infrastrutture e dell’utilizzo, protezione a lungo termine e ancoraggio di principi di partecipazione, nonché una gestione e un ente promotore professionali.

TourCert

Certificazione aziendale riconosciuta a livello internazionale con un marchio di qualità per la sostenibilità nel settore del turismo. Le aziende turistiche devono redigere una relazione di sostenibilità preceduta da un’analisi delle condizioni effettive, nonché un programma per un miglioramento continuo. I requisiti vengono controllati da un perito indipendente, tra l’altro, con un auditing sul posto. La commissione di TourCert deciderà se conferire la certificazione.

Travelife Gold Certification

Travelife Gold Certification è una certificazione internazionale che persegue l’obiettivo di migliorare gli aspetti sociali, ecologici ed economici. L’azienda esegue un’autovalutazione sulla base dei 163 criteri dello standard Travelife che verrà verificata tramite auditing esterni. I membri Travelife possono usufruire di diversi strumenti di supporto per il rispetto dei singoli criteri.

UNESCO Biosphäre

Le riserve della Biosfera UNESCO promuovono soluzioni finalizzate a creare un equilibrio tra la protezione della biodiversità e un uso sostenibile delle risorse. Sono opportunità per imparare come favorire uno sviluppo sostenibile in presenza di condizioni generali ecologiche, sociali ed economiche diverse. Per ottenere lo stato di riserva della biosfera UNESCO è necessaria una nomina ufficiale a cui fa seguito una lunga procedura. Il rispetto delle disposizioni viene controllato a intervalli regolari.

Valais Excellence

Il marchio Valais Excellence è stato sviluppato come riconoscimento per aziende che vengono gestite secondo il principio dello sviluppo sostenibile e di miglioramenti costanti. Il marchio si basa su una certificazione ai sensi della norma ISO 9001 (Gestione per la qualità) e ISO 14001 (Gestione ambientale). La certificazione è pensata per tutte le aziende e le organizzazioni, di tutti i settori e dimensioni, con sede nel Canton Vallese.

(in ordine alfabetico)

Certificato

Descrizione breve

B Corp

Le aziende B Corporation Certified soddisfano in modo comprovato i massimi standard di compatibilità sociale e ambientale, responsabilità legale dell’azienda e trasparenza pubblica. Sono compresi un «B Impact Assessment» e la certificazione. Il rispetto dei requisiti viene controllato sulla base della documentazione per la valutazione e tramite chiamate di revisione.

Biosfera aziende partner

Il riconoscimento delle aziende con sigillo partner Biosfera ha l’obiettivo di promuovere l’economia locale in valle rafforzando la collaborazione tra le aziende e di incoraggiare e sostenere il loro impegno per una maggiore sostenibilità. Le aziende partner del parco naturale promuovono il territorio, la consapevolezza ambientale e la qualità. Svolgono la funzione di ambasciatori del parco naturale e s’impegnano per uno sviluppo sostenibile della regione.

ECOCAMPING

ECOCAMPING è un marchio europeo per aziende di campeggio che si contraddistinguono per un impegno esemplare nella protezione dell’ambiente e della natura. Tra i requisiti troviamo un piano di misure e la documentazione del consumo annuo di corrente, energia di riscaldamento, acqua e della quantità di rifiuti indifferenziati negli ultimi tre anni incl. il bilancio CO₂. Il rispetto dei criteri viene appurato sul posto da un controllore ECOCAMPING.

EcoCook (livello I & II)

La certificazione EcoCook è una certificazione di sostenibilità rivolta al settore della ristorazione (ristoranti e catering) con diversi requisiti e livelli. I criteri di certificazione coprono tutti gli aspetti del ristorante e sono suddivisi in otto categorie. Il programma di certificazione consente alle aziende partecipanti di migliorare le proprie pratiche, ridurre l'impatto ambientale e sociale, tagliare i costi e differenziarsi. La classificazione dei livelli inizia con l'audit iniziale, seguito dai livelli da I a IV e da Silver, Gold e Platinum.

esg2go

Esg2go è un sistema di rating e reporting sviluppato a partire dalla pratica delle PMI. Esg2go offre un punteggio chiaro, equo, legato al settore e alle dimensioni delle tre dimensioni della sostenibilità. Esg2go mostra alle PMI la situazione della loro sostenibilità (cioè la redditività futura) e la direzione che dovrebbe prendere il loro sviluppo. Vengono presi in considerazione dati finanziari e non finanziari. Il rating fornisce un solido benchmarking rendendo quantitativamente misurabili e comparabili le prestazioni di sostenibilità specifiche del settore e integrando standard di rendicontazione riconosciuti a livello internazionale, come il GRI.

Good Travel Seal (livello 2 Oro)

Il Good Travel Seal è il programma di certificazione per tutti i tipi d’imprese turistiche di Green Destinations, una delle più grandi reti internazionali per il turismo sostenibile e un'organizzazione di certificazione delle destinazioni accreditata dal GSTC. Il programma sostiene in particolare le PMI e le microimprese nel loro continuo sviluppo verso una maggiore sostenibilità e può essere applicato autonomamente o accompagnato da esperti. L'audit viene effettuato da periti indipendenti. Per il riconoscimento del livello 2 Oro, l'audit deve soddisfare almeno il 95% dei criteri basati sul GTS Standard V2.

ISO 14001

La norma generale sulla gestione ambientale valida a livello internazionale ISO 14001 definisce requisiti riconosciuti in tutto il mondo per il sistema di gestione ambientale.
La norma presuppone anche il rispetto di temi esterni, rilevanti per l’organizzazione in questione e i suoi investitori. Oltre alla protezione dell’ambiente, la norma indica possibilità per gestire e definire le responsabilità ambientali in modo da promuovere l’aspetto ecologico di uno sviluppo sostenibile. Le aziende devono soddisfare tutte le norme, documentare i processi corrispondenti e sottoporsi a controlli esterni.

Marchio Vallese

«Commitment to excellence» promuove le aziende vallesane che stanno intraprendendo una trasformazione sostenibile in termini economici, sociali e ambientali. Il Marchio Vallese viene ora assegnato a livello aziendale, sulla base di un'autovalutazione, della definizione di misure di miglioramento e di un audit esterno. La certificazione è possibile per tutte le aziende e le organizzazioni di ogni settore e dimensione situate nel Canton Vallese. Questa nuova procedura offre un'alternativa a bassa soglia al marchio Valais Excellence.

Siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO

I siti del patrimonio dell’UNESCO in tutto il mondo condividono l’impegno per uno sviluppo sostenibile a livello locale. Ad ogni sito del patrimonio mondiale è dedicato un ufficio specifico. Questo ufficio centrale è responsabile della conservazione del sito ed è generalmente inserito in un’organizzazione più ampia.

Villaggi degli alpinisti partner

Apprezzare e preservare il mondo della montagna e la vita nelle Alpi. Questo è l'obiettivo comune dei villaggi degli alpinisti, un'iniziativa delle associazioni alpine. Riconosce i piccoli villaggi di montagna con offerte turistiche orientate alla natura. I villaggi degli alpinisti offrono ai loro ospiti un'ampia gamma di opportunità di sport naturali di montagna in paesaggi incontaminati. Il trattamento attento dell'ambiente montano e il valore aggiunto regionale svolgono un ruolo centrale.

I villaggi degli alpinisti partner rendono tangibile agli ospiti la filosofia sopra descritta e soddisfano i criteri di qualità nei settori della consapevolezza ambientale, della regionalità, della qualità e della competenza negli sport di montagna. Insieme, rafforzano le catene di valore regionali, ad esempio utilizzando prodotti locali, si impegnano nella cooperazione all'interno del villaggio e pongono l'accento su una gestione attenta alle risorse e su una consulenza competente per gli ospiti.

(in ordine alfabetico)

Certificato

Descrizione breve

Accordi cantonali sugli obiettivi (ACO)

Gli accordi cantonali sugli obiettivi per ridurre le emissioni di CO₂ e/o per la riduzione del consumo di energia sono riconosciuti in modo analogo ai certificati «Accordi sugli obiettivi su base volontaria con l’UFE e/o l’UFAM».

Accordo volontario sugli obiettivi con UFE e/o UFAM

Gli accordi sugli obiettivi con l’Ufficio federale dell’energia (UFE) e/o l’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) sono uno strumento per incrementare l’efficienza energetica e/o ridurre le emissioni di CO₂. Concludere e attenersi a un accordo sugli obiettivi è uno dei presupposti per ottenere l’impegno di riduzione (esenzione dalla tassa sul CO₂) e/o il rimborso del supplemento di rete (RNZ). Le agenzie di consulenza sull’energia come l’Agenzia Cleantech Svizzera (act) o l’Agenzia dell’energia per l’economia (AEnEC), che sono autorizzate dalla Confederazione, aiutano le aziende ad analizzare i potenziali di risparmio e a concordare ambiziosi obiettivi concreti. Questo tipo di accordi volontari sugli obiettivi sono riconosciuti come certificati di sostenibilità in combinazione (livello II).

alpinavera

alpinavera è un'organizzazione intercantonale per la promozione dei prodotti regionali certificati. La certificazione richiede il rispetto delle linee guida per i marchi regionali e autorizza l'uso del marchio di qualità nazionale regio.garantie in combinazione con il rispettivo marchio cantonale. La certificazione può essere richiesta dalle aziende partner di Grigioni, Uri, Glarona e Ticino. I singoli piatti e le bevande offerte sono certificati. Si tratta fondamentalmente di un marchio di prodotto e viene riconosciuto solo se l'intera attività di ristorazione è certificata. A tal fine, i criteri di regio.garantie devono essere rispettati per quanto riguarda l'origine regionale dei prodotti e il numero di piatti e bevande offerti. La conformità viene verificata regolarmente da un ente di controllo e certificazione esterno. I criteri sono definiti nei requisiti specifici del settore delle linee guida per i marchi regionali per il settore della ristorazione e per la ristorazione collettiva.

Bilanciamento di CO₂

Diversi fornitori assistono le aziende nel calcolo dell'impronta di carbonio secondo standard riconosciuti e nella riduzione e compensazione delle emissioni, e confermano i risultati dell'azienda con un certificato.

Esempio: La fondazione myclimate supporta le aziende nel calcolo delbilancio di CO₂ secondo lo standard Greenhouse Gas Protocol. Finanziando i progetti di protezione del clima attraverso leemissioni di CO₂ che ne derivano, le aziende possono assumersi la responsabilità delle emissioni che attualmente non possono essere evitate. Questo impegno per la protezione del clima è confermato dalla «Impact Label» di myclimate.

Bio Cuisine

Il germoglio di Bio Suisse è chiamato Bio Cuisine nel settore della ristorazione.

Con la Bio Cuisine, gli ospiti riconoscono subito le aspettative di sostenibilità che hanno nel piatto. Si basa su un modello semplice, orientato alle abitudini e alle esigenze dei consumatori. Bio Cuisine ha una struttura a tre fasi e riconosce la percentuale di prodotti biologici e Bud nel locale. La base è il valore d'acquisto di cibi e bevande.

Biosphärenpartner – Biosfera dell’Entlebuch UNESCO

Il Biosphärenpartner è una persona fisica o giuridica che agisce come ambasciatore della Biosfera dell'Entlebuch UNESCO con i suoi prodotti e servizi di qualità. Il loro sviluppo sostenibile sostiene la Biosfera dell'Entlebuch nel raggiungimento della sua visione e dei suoi obiettivi. Il partner analizza il proprio sviluppo sostenibile durante la riunione del sito. A partire da questa analisi, vengono definiti tre progetti o misure da attuare nei quattro anni successivi nell'ambito dell'accordo di partenariato. Dopo quattro anni, l'incontro sul posto viene ripetuto, analizzato nuovamente e i progetti vengono ridefiniti.

Blaue Schwalbe

Il marchio Blaue Schwalbe con la rondine blu viene conferito in seguito ad autovalutazione delle aziende e viene controllato telefonicamente in base ai prospetti e se possibile sul posto. Tra i requisiti troviamo in particolare il rispetto di criteri minimi per quanto riguarda generi alimentari, il traffico, l’energia, l’acqua, i rifiuti e altro.

Carbon Fri

Fondata nel 2018, la Fondazione Carbon Fri mira a ridurre le emissioni di CO₂ delle aziende friburghesi coinvolgendo anche i loro dipendenti. A tal fine, assegna il marchio «Carbon Fri» alle aziende che s’impegnano a ridurre le proprie emissioni di CO₂ e che investono nella fondazione per ogni tonnellata di CO₂ rilasciata nell'atmosfera. Tutto il denaro raccolto in questo modo viene ridistribuito all'economia locale, sostenendo progetti locali che hanno a che fare con lo scopo della fondazione e che non possono beneficiare di programmi di sovvenzione esistenti.

Cause We Care (myclimate)

myclimate «Cause We Care» è l'iniziativa per la protezione del clima e il turismo sostenibile in Svizzera. Insieme, le aziende del settore turistico, le associazioni e i privati si impegnano attivamente per la protezione del clima. Grazie a myclimate «Cause We Care», i partner turistici possono realizzare un bilancio CO₂ in modo semplice, aumentare l'afflusso di fondi per le misure di sostenibilità interne e pianificarle facilmente. Allo stesso tempo, i dipendenti e gli ospiti possono essere coinvolti nel percorso verso il net zero.

ClimateActions 4 Companies

Nell'ambito del programma ClimateActions 4 Companies di MYBLUEPLANET, le aziende turistiche attuano misure concrete di protezione del clima (climate actions) nel percorso verso lo zero netto e ricevono una vasta assistenza che comprende analisi, pianificazione, implementazione e monitoraggio delle misure di protezione del clima, come pure comunicazione e coinvolgimento dei dipendenti. I collaboratori sono direttamente coinvolti, motivati e sensibilizzati e contribuiscono attivamente alla protezione del clima.

ClimatePartner

La certificazione ClimatePartner conferma che un'azienda ha affrontato tutte e cinque le fasi di una strategia di protezione del clima. Le aziende o i prodotti con l'etichetta «Certificato di ClimatePartner» hanno calcolato le proprie emissioni di CO₂, fissato obiettivi di riduzione, attuato riduzioni e finanziato progetti di protezione del clima. In questo modo, un'azienda contribuisce alla protezione del clima globale. Il sito web Climate-ID delle aziende certificate assicura totale trasparenza sulla strategia di protezione del clima e garantisce che i consumatori possano seguire ciascuna delle cinque fasi della protezione del clima.

Culinarium (corona gialla)

Il marchio Culinarium si basa sui criteri di regio.garantie, il marchio nazionale per prodotti regionali e può essere ottenuto da aziende con sede nella Svizzera orientale. Di per sé, è un marchio prodotti e viene riconosciuto se l’intera azienda gastronomica ne rispetta i requisiti, ossia i criteri di regio.garantie per quanto riguarda la provenienza regionale dei prodotti e il numero di pietanze di questo tipo offerte. Il rispetto dei parametri viene controllato a intervalli regolari. I requisiti sono definiti nelle disposizioni di regio.garantie specifiche per il settore dei servizi di ristorazione e delle mense.

Cultura inclusiva

Il marchio cultura inclusiva viene conferito a istituzioni culturali che collaborano con l’ufficio Kultur inklusiv di Pro Infirmis. Come partner del marchio, le istituzioni culturali si impegnano ad agire e a posizionarsi a favore dell’inclusione, coinvolgendo persone diversamente abili. Riconoscono la «Carta dell’inclusione culturale» e si impegnano a implementare misure di inclusione nei cinque ambiti del marchio (offerta culturale, accesso ai contenuti, accesso edilizio, offerte di lavoro, comunicazione).

EarthCheck Evaluate Programmi

EarthCheck Evaluate è il programma introduttivo di EarthCheck e valuta gli effetti economici, sociali ed ecologici di un’azienda. I dati rilevati vengono verificati online e l’azienda riceve una valutazione generale che ogni anno viene aggiornata.

EcoCook (audit iniziale)

La certificazione EcoCook è una certificazione di sostenibilità rivolta al settore della ristorazione (ristoranti e catering) con diversi requisiti e livelli. I criteri di certificazione coprono tutti gli aspetti del ristorante e sono suddivisi in otto categorie. Il programma di certificazione consente alle aziende partecipanti di migliorare le proprie pratiche, ridurre l'impatto ambientale e sociale, tagliare i costi e differenziarsi. La classificazione dei livelli inizia con l'audit iniziale, seguito dai livelli da I a IV e da Silver, Gold e Platinum.

EFQM

Il modello EFQM è un quadro di gestione riconosciuto a livello mondiale che sostiene le organizzazioni nella gestione del cambiamento e nel miglioramento delle prestazioni. L’impiego del modello EFQM offre agli utenti una prospettiva olistica dell'organizzazione nel suo complesso.

Equal Salary

Nell’ambito della certificazione EQUAL SALARY viene analizzata la differenza di retribuzione tra uomini e donne che svolgono la stessa attività. La differenza deve essere ≤5% e il coefficiente di regressione ≥90%. Un team di PwC esegue un sopralluogo per controllare i punti seguenti:

  • Impegno della direzione per la parità di trattamento di uomini e donne

  • Integrazione di strategie per pari opportunità e parità di retribuzione nei processi e nelle direttive per le risorse umane

  • Percezione dei collaboratori per quanto riguarda la pratica delle pari opportunità dell’azienda

Fait Maison

Il marchio Fait Maison (di sviluppo proprio) viene conferito a ristoranti che preparano le loro pietanze completamene o in gran parte nelle loro cucine, senza usare prodotti pronti da cucinare e piatti pronti. Tra i requisiti troviamo la firma di una Carta, un design corrispondente del menu, nonché un primo controllo da parte dell’organizzazione del marchio.

Fondazione Claire & George – Vacanze senza barriere Svizzera

Fondazione Claire & George – Vacanze senza barriere Svizzera è una fondazione operativa non profit che propone ferie individuali con servizi di supporto e assistenza, a seconda delle esigenze. Funge da piattaforma di commercializzazione e mediazione tra il settore alberghiero, i clienti e i fornitori di servizi di assistenza e di somministrazione di cure in loco. Gli hotel partner vengono commercializzati su piattaforme diverse con dati dettagliati sull’assenza di barriere.
Il certificato non può essere combinato con: certificato Pro Infirmis, OK:GO.

Fondazione Natura & Economia

Fondazione Natura & Economia certifica le aziende che hanno già progettato i loro spazi aziendali in modo da essere vicini alla natura. Inoltre, supporta le aziende che si stanno avvicinando a un sito orientato alla natura nella pianificazione e nella realizzazione e fornisce consulenza e assistenza per quanto riguarda la manutenzione e l'utilizzo dei siti. La certificazione è aperta ad aziende e istituzioni di tutti i settori (comprese le istituzioni educative di livello terziario) non appena vengono soddisfatti i criteri richiesti.

Food Save Management

Il Food Save Management è un approccio per ridurre gli sprechi alimentari secondo metodi consolidati di gestione ambientale. Le aziende partecipanti riducono i propri rifiuti alimentari con misure mirate che consistono in analisi, misurazione e miglioramento continuo. Durante il periodo del progetto, della durata di un anno, le aziende rilevano lo stato effettivo dei loro rifiuti alimentari, sviluppano suggerimenti individuali in un workshop con il supporto di esperti, attuano misure di riduzione ed effettuano una misurazione delle prestazioni dopo circa un anno. L'efficacia delle misure adottate viene analizzata e valutata con l'azienda e degli esperti in un secondo workshop basato sulla misurazione delle prestazioni.

Good Travel Seal (livello 2 Argento)

Il Good Travel Seal è il programma di certificazione per tutti i tipi d’imprese turistiche di Green Destinations, una delle più grandi reti internazionali per il turismo sostenibile e un'organizzazione di certificazione delle destinazioni accreditata dal GSTC. Il programma sostiene in particolare le PMI e le microimprese nel loro continuo sviluppo verso una maggiore sostenibilità e può essere applicato autonomamente o accompagnato da esperti. L'audit viene effettuato da periti indipendenti. Per il riconoscimento di livello 2 Argento, almeno il 75% dei punti deve essere soddisfatto nell'audit.

Green Pearls

Green Pearls è una piattaforma di comunicazione e informazione che aiuta hotel che soddisfano determinati requisiti a conquistare presenza sul mercato e visibilità. I criteri per l’adesione comprendono gli ambiti seguenti: gestione, architettura, flora e fauna, consumo di acqua, consumo di energia, gestione dei rifiuti, pulizia, generi alimentari, collaboratori, progetti sociali, cultura e comunicazione.

HOTCO

Il Gruppo HOTCO è stato fondato dall’Association romande des hôteliers (ARH) per consentire a diversi hotel il raggiungimento di obiettivi comuni e una riduzione della CO₂. Ogni hotel del Gruppo è stato sottoposto a un audit individuale sull’energia. Gli accordi sugli obiettivi comuni vengono controllati dall’AEnEC. Non è possibile combinare l’attestazione con un certificato AEnEC.

ISO 9001

La norma ISO 9001 definisce i requisiti per un sistema completo di gestione per la qualità aziendale. Si applica a organizzazioni che devono certificare di essere in grado di mettere a disposizione prodotti e prestazioni di servizio che soddisfino i requisiti dei clienti e i requisiti di legge e ufficiali in vigore e che vogliano aumentare la soddisfazione dei clienti. Tutti i criteri sono generici e applicabili a tutte le organizzazioni.

ISO 50001

La norma ISO 50001 si rivolge alle organizzazioni che vogliono ridurre il loro impatto e conservare le risorse attraverso una gestione efficiente dell'energia. Si basa sul modello di sistema di gestione del miglioramento continuo, utilizzato anche per altri standard noti come ISO 9001 o ISO 14001. La ISO 50001 rende più facile per le organizzazioni integrare la gestione dell'energia nei loro sforzi generali per migliorare la qualità e la gestione ambientale.

Marchi regionali regio.garantie Romandie

regio.garantie Romandie è l'organizzazione ombrello per i marchi regionali della Svizzera francese. Le aziende gastronomiche con tale marchio regionale devono offrire un certo numero di piatti e bevande regionali.

I seguenti marchi regionali sono riconosciuti da Swisstainable: Ambassadeur du terroir genevois, La Bonne Adresse Terroir Juraregion, Neuchâtel Vins & Terroir, Saveurs du Valais e Restaurant agrée Terroir Fribourg.

Minergie / Minergie P / Minergie A / Minergie Eco

Minergie è uno standard edilizio svizzero per edifici nuovi e ristrutturati. Al centro è il comfort: il comfort abitativo e lavorativo degli utenti degli edifici, reso possibile da un involucro di alta qualità e da un ricambio d’aria sistematico. Gli edifici Minergie si contraddistinguono inoltre per un fabbisogno energetico bassissimo e l’uso di un’elevata percentuale di fonti di energia rinnovabili.

OK:GO Svizzera senza barriere

L'obiettivo dell'iniziativa OK:GO è che i fornitori di servizi turistici registrino e comunichino sistematicamente informazioni aggiornate sull'accessibilità delle loro offerte. L'iniziativa ha il solo scopo di fornire informazioni. È aperta a tutti i fornitori di servizi turistici.

La prova di OK:GO non è cumulabile con: certificato Pro Infirmis, Claire & George.

La visualizzazione dell'accessibilità è anche l'obiettivo del «certificato Pro Infirmis». I dati dettagliati di Pro Infirmis sono pubblicati tramite interfacce sui siti web di organizzazioni partner come organizzazioni turistiche, OK:GO, Claire & George e altri. Le organizzazioni turistiche verificate da Pro Infirmis possono pubblicare i dati sull'accessibilità sul proprio sito web utilizzando l'emblema OK:GO e rendendo così visibili i propri dati sull'accessibilità.

Partner Parchi svizzeri

Tutte le aziende turistiche all'interno del perimetro di un parco svizzero che hanno un programma partner convalidato in conformità con il quadro nazionale possono diventare Partner Parchi svizzeri.

Per ottenere il certificato di Partner Parchi svizzeri, le imprese turistiche effettuano un'autovalutazione utilizzando una griglia di criteri e conducono un colloquio di valutazione con un coach sulla base della griglia. Sulla base dell'analisi vengono individuate misure di miglioramento.

I programmi partner dei seguenti parchi svizzeri sono riconosciuti da Swisstainable: Parc naturel régional Gruyère Pays-d’Enhaut, Parc Jura vaudois, Parc régional Chasseral, Parc Ela, Biosfera Val Müstair(vedi voce separata), Jurapark Aargau, Regionaler Naturpark Schaffhausen, Landschaftspark Binntal.

Rapporto di sostenibilità semplificato dichiarato conforme dalla Camera di commercio

La Camera di commercio e il Dipartimento delle finanze e dell’economia del Cantone Ticino, con il supporto scientifico della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI), hanno elaborato un rapporto di sostenibilità semplificato che raccogliere le buone pratiche delle aziende in ambito di sviluppo sostenibile e permette di comunicarle ad azionisti, clienti, fornitori, dipendenti, comunità, enti finanziatori, pubblica amministrazione, associazioni del territorio, media, ecc. Se è disponibile una dichiarazione di conformità e il rapporto è stato pubblicato (cioè sono stati raggiunti almeno 15 punti), questa prova può essere utilizzata per Swisstainable.

SHe Travel Club

SHe Label è l'unico marchio internazionale e indipendente che certifica e valuta gli hotel in base alle esigenze delle donne: sicurezza, comfort, servizio e ristorazione. È stato sviluppato da esperti del settore alberghiero sulla base di un'indagine esclusiva condotta in 5 paesi su 5000 donne.
Il marchio è adatto a tutte le categorie di hotel e offre 3 livelli di certificazione: Argento, Oro e Platino, a seconda del numero di criteri soddisfatti dall'hotel. Si tratta di un processo di certificazione digitale con un'autodiagnosi da parte dell'hotel che viene convalidata dai clienti.
Con 500 hotel certificati in 50 paesi, garantisce che le donne viaggino sicure e felici ovunque (Safe & Happy everywhere = SHe).

SNBS Standard

Lo standard Nachhaltiges Bauen Schweiz Hochbau (SNBS) è un concetto complessivo per un’edilizia sostenibile. Vede l’edificio nel suo insieme e la posizione nel suo contesto. Lo standard consente di considerare per la pianificazione, la costruzione e l’esercizio le esigenze della società, dell’economia e dell’ambiente in egual misura e nel modo più completo possibile. Lo standard viene riconosciuto se le prestazioni in edilizia sostenibile sono state confermate da un organo indipendente tramite certificazione. L’organo di certificazione è Minergie.

Sustainable Mountains

Sustainable Mountains è un programma di sostenibilità della ONG Summit Foundation. Nei piani d'azione annuali, devono essere soddisfatte misure su 13 criteri nelle aree di gestione responsabile, consapevolezza, gestione dei rifiuti e restauro.

Swiss-Climate-Label

Il Swiss-Climate-Label è il principale marchio di qualità per la gestione olistica della CO2 in Svizzera. Il marchio offre credibilità, tracciabilità e trasparenza nella protezione del clima ed è un mezzo di comunicazione efficace per gli stakeholder impegnati.

Swiss Triple Impact Programm

Il programma Swiss Triple Impact supporta le organizzazioni svizzere nello sviluppo di una chiara strategia di sostenibilità. Sulla base dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs), viene definita una strategia di sostenibilità chiara e su misura nelle tre fasi «definire priorità», «pianificare» e «transformare», indipendentemente dalle dimensioni e dal settore.

The Butterfly Mark
(Positive Luxury)

La certificazione The Butterfly Mark è un marchio di qualità indipendente, riconosciuto a livello globale, assegnato alle aziende del lusso che soddisfano i più elevati standard di prestazioni verificate in ambito di ambiente, socialità, governance e innovazione. Questo marchio di qualità viene assegnato da un Consiglio per la sostenibilità composto da esperti di oltre 22 organizzazioni leader a livello mondiale.

TourCert
Qualified

Un primo passo verso la sostenibilità è offerto da TourCert Qualified. La qualificazione con TourCert Qualified viene riconosciuta per un anno. Il presupposto per il proseguimento è l’aggiornamento regolare dei selfcheck e del programma di miglioramento

WASSER FÜR WASSER (WfW) GREEN

WfW GREEN è un concetto di WASSER FÜR WASSER (ACQUA PER L'ACQUA), in cui gli esercizi di ristorazione rinunciano a servire acqua di marca, propongono solo acqua del rubinetto con o senza carbonazione e donano almeno il 10% del fatturato totale dell'acqua al progetto WfW in Zambia e Mozambico. Fare a meno dell'acqua di marca protegge l'ambiente, fa risparmiare spazio, riduce le spese e i costi dell'azienda.

WASSER FÜR WASSER (WfW) GREEN HOTEL

WfW GREEN HOTEL è un concetto di WASSER FÜR WASSER (ACQUA PER L'ACQUA), che prevede che gli hotel e le altre strutture ricettive rinuncino all'acqua di marca ogni qualvolta sia ragionevole e possibile. Il requisito minimo è che l'acqua del rubinetto sia offerta nella ristorazione dell'hotel e nelle camere. Almeno il 10% del fatturato totale dell'acqua e una tariffa forfettaria per la notte vengono devoluti al progetto WfW in Zambia e Mozambico. Fare a meno dell'acqua di marca protegge l'ambiente, fa risparmiare spazio, riduce le spese e i costi dell’azienda.

100% Valposchiavo

100% Valposchiavo mira allo sviluppo sostenibile dell'intera regione della Valposchiavo. Il marchio viene assegnato dall'organizzazione turistica Poschiavo Turismo ai prodotti che provengono interamente dalla regione o alle aziende che s’impegnano a rispettare determinate condizioni sottoscrivendo la «Charta 100% Valposchiavo». Una volta all'anno, le aziende interessate forniscono un'autodichiarazione sulle quantità di prodotti certificati Valposchiavo 100% acquistati. Ogni tre anni viene effettuato un controllo da parte di un organismo indipendente.

Certificati di sostenibilità riconosciuti per Swisstainable Destination

Le destinazioni che hanno già una certificazione di sostenibilità riconosciuta per le destinazioni possono richiedere il livello III – leading. Con il loro impegno esemplare nello sviluppo del turismo sostenibile, si posizionano come leader in tutta la Svizzera.

(in ordine alfabetico)

Certificato

Descrizione breve

Biosphere Responsible Tourism

Il certificato Biosphere Responsible Tourism aiuta a definire, organizzare e rendere visibili gli obiettivi e le priorità della sostenibilità. Fornisce un modello per la creazione di un piano di sostenibilità: Le destinazioni decidono quali criteri includere nel loro piano e organizzano gli sforzi per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) e gli obiettivi delle Nazioni Unite. Questo sistema aiuta a evidenziare le buone pratiche e a migliorare il posizionamento, in modo che l'organizzazione possa raggiungere un mercato alla ricerca di esperienze (vissute) più sostenibili.

EarthCheck

La certificazione EarthCheck Sustainable Destination dà ai viaggiatori la certezza che dietro le destinazioni e le aree certificate c'è un impegno per esperienze turistiche sostenibili e di alta qualità.

Comprendendo appieno l'impronta di una destinazione, i leader della destinazione a tutti i livelli possono prendere decisioni informate che consentano il turismo e gli investimenti senza danneggiare il luogo che li rende possibili.

Green Destinations

Le destinazioni che si iscrivono ai Green Destinations Certification Awards e ai programmi di certificazione GSTC si impegnano a seguire un ciclo di gestione della sostenibilità finalizzato al miglioramento continuo attraverso valutazioni regolari e verifiche indipendenti.

Il Green Destinations Support permette alle destinazioni di misurare e valutare diversi aspetti della performance di sostenibilità attraverso formazione pratica, orientamento e kit di strumenti per migliorare la formulazione e l'attuazione delle politiche e delle strategie del turismo.

TourCert

TourCert supporta le destinazioni nell'assunzione di una maggiore responsabilità aziendale – dalla consulenza, ai seminari e agli strumenti di autovalutazione fino alla certificazione completa – e sviluppa un piano generale individuale per l'implementazione per ogni organizzazione. È possibile identificare il potenziale di una destinazione e intraprendere il percorso verso la sostenibilità insieme alle organizzazioni partner e ai viaggiatori.

UNESCO Biosphäre

Le riserve della biosfera sono «luoghi di apprendimento per lo sviluppo sostenibile». Sono luoghi in cui si sperimentano approcci interdisciplinari alla comprensione e alla gestione del cambiamento e delle interazioni tra sistemi sociali ed ecologici, compresa la prevenzione dei conflitti e la gestione della biodiversità. Sono luoghi che offrono soluzioni locali alle sfide globali. Le riserve della biosfera comprendono ecosistemi terrestri, marini e costieri. Ogni area promuove soluzioni che conciliano la conservazione della biodiversità con il suo uso sostenibile.

Porträtfoto von Lisa Arnet, Projektmanagerin Nachhaltigkeit

Il suo contatto

Lisa Arnet

Manager di progetto sostenibilità

+ 41 31 307 47 48 swisstainable@stv-fst.ch