Come classificare i domicili di vacanza

Volete far classificare la vostra casa vacanze? Qui trovate la procedura da seguire:

  1. Verificate nella lista attuale gli enti di classificazione presenti nella vostra regione. Nel caso in cui non troviate nessun ente autorizzato, inviateci una e-mail e provvederemo ad aiutarvi.
  2. Contattate l’ente di classificazione a voi più vicino. 
  3. Qualora vogliate affittare in modo più professionale, informatevi se l’ufficio è collegato a un sistema di prenotazione. Altrimenti potrete iscrivere il vostro oggetto presso un offerente.
  4. Tramite un questionario, i responsabili dell’ente di classificazione classificheranno il vostro oggetto.
  5. Devono essere soddisfatti sia i requisiti minimi, che i criteri obbligatori.
  6. Gli enti di classificazione provvederanno ad inserire online i dati relativi al vostro oggetto nel sistema di classificazione.
  7. Tramite tale sistema verrà inoltrato il risultato relativo alla classifica, con successiva classificazione del vostro oggetto (Categoria da * a ***** o * a *****-Superior).
  8. La Federazione svizzera del turismo vi rilascerà in seguito un certificato.
  9. L’oggetto in locazione può essere controllato a campione come previsto dal regolamento, da parte di una/un controllora/e qualificata/o.

Validità della classificazione: quattro anni dalla data di classificazione.

E’ possibile iscriversi in ogni momento presso gli enti di classificazione. La durata del procedimento varia da ente a ente, in ogni caso dalle 2 alle 4 settimane.

> Documenti

Organizzazione

La gestione operativa, la definizione dei criteri, il trattamento di casi problematici e l'ulteriore sviluppo del sistema di classificazione sono affidati alla responsabilità di due organi.

Gruppo specialistico Classificazione degli appartamenti di vacanza

Il gruppo specialistico viene eletto dal consiglio direttivo della FST nell'ambito del marchio di qualità Classificazione degli appartamenti di vacanza. La FST determina il contingente di rappresentanti di una regione in base al numero di oggetti classificati nella stessa. La Conferenza dei direttori degli enti regionali svizzeri del turismo (CDR) ripartisce quindi questi seggi tra i propri partner. Il gruppo specialistico opera nel quadro della strategia definita dal consiglio direttivo. Al gruppo specialistico sono attribuiti i compiti e le competenze seguenti:

  • definizione / revisione dei criteri
  • revisione delle direttive e dei regolamenti
  • analisi delle tendenze e delle condizioni quadro
  • preparazione di progetti speciali e relativa discussione
  • definizione dei contenuti della formazione di base e continua dei controllori
  • trattamento dei reclami/ricorsi da parte dei locatori/proprietari (criteri, classificazione)

Per l'approvazione dei criteri e dei regolamenti, il gruppo specialistico ha diritto di proposta all'attenzione del consiglio direttivo della FST; tale diritto viene esercitato dall'amministrazione.

Gruppi di lavoro, GdL appartamenti di vacanza

In aggiunta al gruppo specialistico si possono creare gruppi di lavoro temporanei. Ogni regione rappresentata nel gruppo specialistico nomina un rappresentante che detiene un seggio nel «GdL appartamenti di vacanza», il gruppo di lavoro principale. Ogni gruppo di lavoro è responsabile di una specifica area di classificazione. I rappresentanti che siedono negli altri gruppi di lavoro vengono nominati in base alle loro conoscenze specifiche. Nei gruppi di lavoro possono figurare anche partner esterni, che tuttavia non siedono nel gruppo specialistico. Il numero di membri dei gruppi di lavoro è limitato.

Download: