I controlli a campione assicurano la qualità nel tempo

L’ente di controllo effettua ogni anno dei controlli a campione sul 5 – 10% delle aziende insignite del marchio di qualità di livello I, in modo tale da verificare l’ applicazione delle misure che puntano all’effettivo miglioramento qualitativo, motivando inoltre le aziende a migliorare continuamente la loro offerta.

Il controllo suggerisce le opportunità di sviluppo

Il controllo a campione viene effettuato solamente durante il secondo anno dalla consegna del marchio. Un ispettore controlla se le misure stabilite nei moduli vengono effettivamente messe in atto. In seguito discute apertamente con i responsabili nell’azienda riguardo agli eventuali punti deboli, illustrandone inoltre le opportunità di sviluppo.

Possibili risultati dei controlli a campione:
  • L’azienda mantiene il marchio di qualità senza condizioni.
  • L’azienda mantiene il marchio di qualità, se le condizioni stabilite vengono soddisfatte entro il termine prestabilito.
  • Ritiro immediato del marchio.

Controlli a campione: per ora i risultati sono positivi

Dal 01/01/2006, le aziende insignite del marchio di qualità livello I vengono sottoposte ad un controllo a campione. I loro risultati relativi al controllo sono globalmente positivi, sebbene ad un quarto di esse siano stati imposti degli obblighi. I rapporti di valutazione ed in particolar modo il confronto con gli ispettori stimola l’azienda verso idee per migliorarsi ulteriormente.

Light-Check

Il controllo dell’azienda QI è anche disponibile come modulo a scelta. Con il «Light-Check», è possibile fare controllare la vostra azienda da una persona esterna. Al controllo esterno segue un colloquio personale.