Linee guida per il turismo 2021-2025

 

Sostenibilità, qualità, innovazione, infrastrutture e digitalizzazione sono i cinque campi d'azione che saranno al centro della nostra attenzione fino al 2025. Il settore turistico svizzero si posizionerà in queste aree con esempi di best-practice. I campi d'azione non devono essere considerati isolati l'uno dall'altro, ma confluiscono l'uno nell'altro e si influenzano a vicenda. Il tema della cooperazione e il suo miglioramento nei e tra i singoli settori è un'altra componente centrale delle linee guida del turismo e ha un ruolo rilevante negli obiettivi formulati e nelle misure definite. La cooperazione è essenziale ed è un prerequisito fondamentale nel turismo.

Le presenti linee guida per il turismo sono indirizzate alla Confederazione, ai cantoni e alle industrie del settore turistico. Devono essere intese come base per le strategie, gli orientamenti e i programmi turistici della Confederazione, dei cantoni e dei settori. 
Inoltre, ogni organizzazione e ogni azienda può ottenere un impatto attuando misure concrete e quindi contribuire agli esempi di best-practice. Oltre ai progetti specifici delle organizzazioni e delle aziende, ci saranno anche misure intersettoriali che saranno ulteriormente considerate e sviluppate nei prossimi anni, sia a livello politico che in progetti strategici e operativi per i rispettivi campi d'azione.   

I campi d'azione strategici, divisi in importanza, obiettivi e misure, sono presentati qui di seguito. Alla fine di ogni campo d'azione strategico, c'è un principio guida che riassume gli obiettivi, le misure e - se applicabili - i  parametri.

>> Leggere / scaricare le linee guida
 

Le linee guida per il turismo 2021-2025 sono state sviluppate da: