Newsletter dei marchi: Più qualità grazie a Franz Weber

La Berna federale scopre la forza della qualità: «Sfruttamento turistico qualificato» è la formula magica con cui l'Ufficio federale dello sviluppo territoriale ARE intende attuare sul piano legislativo l'iniziativa sulle abitazioni secondarie. Che cosa voleva Franz Weber con la sua iniziativa?

L'iniziativa verteva sulle «abitazioni turistiche non date in locazione». Weber voleva impedire che nelle valli e sui loro fianchi spuntassero come funghi altri chalet dozzinali che poi per la maggior parte del tempo sarebbero rimasti vuoti. Nel contesto dell'iniziativa sulle abitazioni secondarie il concetto di qualità è quindi chiaro: nelle zone che hanno già una quota di abitazioni secondarie superiore al 20 per cento se ne possono costruire altre solo se vengono «sfruttate a scopi turistici qualificati».

Che cosa significa? Significa che i Comuni rilasceranno licenze edilizie solo se la nuova abitazione secondaria sarà annessa a un sistema di classificazione riconosciuto e offerta durevolmente in locazione da un'agenzia professionale. La classificazione delle abitazioni di vacanza della FST funziona: gli appartamenti certificati sono già 20’000. Grazie a Franz Weber la qualità sarà ora disciplinata per legge. Non sempre vince la forza del mercato.

> più